Effetti antineoplastici del lisozima dell’albume d’uovo in topi portatori di tumori solidi metastatizzanti

Gli effetti differenziali della somministrazione iv di lisozima di albume d’uovo sulla crescita del tumore primario e sulla formazione di metastasi polmonari spontanee e artificiali sono stati determinati in topi portatori di due tumori metastatizzanti di roditori: carcinoma polmonare di Lewis e carcinoma mammario MCa. La depressione della formazione di metastasi era particolarmente pronunciata a 50 e 100 mg/kg/die somministrati nei giorni 1,5,10,15 dopo il trapianto del tumore, causando un corrispondente prolungamento della vita degli animali portatori di metastasi polmonari indotte artificiali. Il contatto tra le cellule tumorali e il lisozima dell’albume d’uovo sembra almeno in parte responsabile degli effetti antitumorali osservati, sebbene non sia stata ancora rilevata alcuna citotossicità diretta per le cellule tumorali.
Fonte: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/3707053/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.