Le cose da sapere sull’integratore lisozima

Se cerchi integratori per il sistema immunitario validi, il lisozima è uno di questi.
Il lisozima potenzia il sistema immunitario ed è un integratore dalla tossicità vicina allo zero.

L’unica cosa a cui deve fare attenzione chi intende assumere questo integratore è che si ricava dalle uova e, conseguentemente, non lo può assumere chi è allergico.

Per il resto Il Dr. Todisco (www.dottormaurotodisco.it), uno dei pionieri italiani nell’utilizzo del lisozima per la cura del covid-19, consiglia come prevenzione 3 grammi al giorno e come cura 12 grammi.
Per la prevenzione, il lisozima andrebbe abbinato ad altri integratori, come vitamina D3 (la dose consigliata da tutti gli esperti è di 10.000 ui al giorno), Vitamina C (chi si occupa di medicina orto molecolare consiglia dai 4 ai 6 grammi al giorno), Vitamina A, melatonina, vitamina B complex.

Assumendo giornalmente questi integratori, il sistema immunitario risulterà potenziato per tutti e ci si ammalerà molto difficilmente.
Questi integratori dovrebbero essere assunti tutto l’anno in modo di avere una protezione costante.
Se volete approfondire l’argomento “Lisozima”, visitate il sito: www.dottormaurotodisco.it
Se volete approfondire l’argomento Vitamina D3, andate su face book e cercate “Studio medico Orlandini”.

Il Dr. Orlandini è un libero professionista di Firenze con un’esperienza decennale sull’utilizzo della vitamina D3 in alte dosi.
Sul suo profilo potrete vedere i video dei webinar che il professionista ha fatto lo scorso anno per i suoi colleghi medici sull’utilizzo della vitamina D3 come prevenzione e come cura.
Il Dottor Orlandini, attraverso un linguaggio semplice, accessibile a tutti, spiega gli utilizzi e i benefici della vitamina D3, sfata le leggende metropolitane sulla tossicità e mostra gli studi pubblicati a livello internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.